IL NOSTRO PAZIENTE

Benché siamo specializzati nella gestione dello sportivo, ci rivolgiamo a chiunque soffra delle più svariate patologie ortopediche e neurologiche, dal mal di schiena alle tendiniti, dai problemi posturali all’artrosi, avvalendoci delle più innovative terapie strumentali e delle più efficaci terapie manuali.

L'ITER DEL PAZIENTE

Reception


Ampio spazio è dedicato al momento di primo ricevimento nel quale il paziente necessita di un adeguato servizio di accoglienza e di cortesia. Il paziente éseguito e assistito dal personale amministrativo sia per l'organizzazione del periodo di cura sia per eventuali pratiche amministrative – assicurative; inoltre, è al servizio del paziente per prenotare in tempi relativamente brevi gli esami di diagnostica: RMN, ECOGRAFIE, RADIOGRAFIE ecc.

La prima visita


Il programma di riabilitazione è personalizzato e messo a punto dal medico presente nel Centro: la durata di ogni seduta di trattamento èprogrammata in rapporto alle esigenze del paziente. Non sarà un trattamento standardizzato ma un procedimento di cura atto a soddisfare le diverse esigenze di ogni paziente: casalinga, avvocatoappassionato di tennis o atleta di alto livello. Il medico lavorando a stretto contatto con i rieducatiori, è responsabile della scelta della terapia e del numero delle sedute necessarie, prendendo in carico il paziente e coordinando l'attività di tutti coloro che intervengono nel programma di cura.

Il movimento al centro del programma terapeutico


La riabilitazione prevede un programma rieducativo personalizzato di terapie fisiche, terapie manuali ed esercizi riablitativi. In tale ambito l'esercizio diventa il fattore determinate per ottenere il massimo recupero funzionale del paziente che partecipa direttamente ed in modo attivo alla sua guarigione. Nella prima fase l'attività si svolgerà prevalentemente in palestra o in piscina.

  • La Palestra: ampia ed accogliente rappresenta il centro vitale della struttura dove di svolge una parte fondamentale del percorso riabilitativo.
  • La Piscina: purtroppo il Centro non può ancora sfruttare una piscina di proprietà per cui si appoggia ad una struttura esterna (a S. Urbano, a pochi chilometri da Lendinara), una confortevole piscina riabilitativa dotata di tutte le attrezzature più moderne che permette di effettuare le attività di riabilitazione in acqua alla temperatura costante di 32 gradi. Si possono praticare precocemente esercizi in quasi totale assenza di peso,senza sforzare le articolazioni e sfruttando al massimo gli effetti benefici legati all’immersione.
  • Il Campo: l’attività sul campo permette di realizzare programmi di allenamento finalizzati al pieno recupero della capacità motoria o dello sport praticato in modo da portare il paziente non solo alle semplice guarigione ma ad un vero e proprio stato di forma ottimale. il caso clinico (protocollo LCA)

Visita di controllo


Durante tutto il periodo di cura vengono regolarmente effettuate visite di controllo nel corso delle quali il medico analizza le condizioni delpaziente, ne registra i miglioramenti e definisce gli eventuali aggiornamenti nel progetto rieducativi. Tale visita viene generalmente eseguita secondo le modalità e tempistiche previste dal medico oppure ogni qualvolta il paziente lo richieda. Il medico, con i pazienti operati, mantiene un contatto diretto con il chirurgo nel caso si verifichino problemi durante la riabilitazione.


Visita finale


Al termine del programma rieducativo, è prevista la vista di controllo finale nella quale il medico dovrà rendersi conto se il paziente ha raggiunto i risultati attesi e quindi potrà essere dimesso. Solo quando è stato raggiunto l'obiettivo funzionale concordato, il medico dichiarerà le dimissioni sincerandosi che il paziente sia realmente soddisfatto.


Con le dimissioni non si interrompe il rapporto:Il centro, medici rieducatori e amministrative saranno sempre a disposizione del paziente per eventuali approfondimenti e controlli. Al momento dell'ultima seduta il rieducatore potrà preparare un programma di mantenimento personalizzato per il paziente in uscita. Le responsabili della reception saranno a disposizione per risolvere qualsiasi problema di carattere amministrativo connesso alla copertura assicurativa o assistenza medico legale.